martedì 18 gennaio 2011

SORELLE D'ITALIA



Ieri, 17 gennaio 2011, si è tenuto a Milano, alla presenza del sindaco Letizia Moratti, del ministro delle Pari Opportunità Mara Carfagna, del Vice Presidente del Senato Emma Bonino, di parlamentari, manager e delle associazioni e gruppi che si occupano dei diritti delle donne in Italia, il forum "Sorelle d'Italia", promosso dal magazine Elle.
Siamo orgogliose di dirvi che, tra le 15 proposte concrete selezionate per costituire il "Libro Bianco" per migliorare la vita delle donne in Italia, ben due sono state avanzate dal gruppo Maternità&Paternità: l'indennità di maternità universale e la traduzione del lavoro di cura di figli e anziani in contributi figurativi per la pensione.
L'onorevole Emma Bonino, da sempre paladina dei diritti delle donne, ha commentato con entusiasmo la nostra proposta di Indennità di Maternità Universale: "In un momento di crisi come questo potrebbe sembrare irrealistico chiedere un sostegno universale per tutte le donne che scelgono di diventare madri, eppure non lo è". Emma Bonino ha spiegato che i soldi ci sono e non sono pochi, infatti i risparmi liberati dall'innalzamento dell'età pensionabile sono stati destinati a interventi reali di politiche di conciliazione per le lavoratrici donne.
Stiamo parlando "non di bruscolini" ha aggiunto Bonino "ma di decine di miliardi di euro. Nel corso della mia carriera politica, non ho mai visto così tanti soldi".
Continuiamo così: non smettiamo di darci da fare perché fare figli in Italia non sia più un privilegio!


Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento